ING Direct

Conto corrente arancioING DIRECT , l’istituto di credito del famoso conto corrente online Arancio, può vantare, oggi, oltre 1 milione di clienti, un giro d’affari di oltre 20 miliardi di euro e il 95 % dell’operatività attraverso canali digitali. Il gruppo è stato da sempre all’avanguardia dell’innovazione e nella ricerca di prodotti e servizi finanziari di ultima generazione, costringendo gli altri istituti finanziari a rincorrerli sul piano del digitale. L’abbattimento dei costi con l’offerta online e telefonica ha da sempre permesso a ING DIRECT di proporre servizi completi a costi notevolmente ridotti rispetto alla concorrenza.

Il conto corrente Arancio è il ormai famoso conto corrente online di ING DIRECT a zero spese. Canone zero, nessuna spesa di mantenimento ed inoltre l’1% di interessi sulle somme in deposito per 12 mesi fino a 50.000€. Con conto Arancio sono possibili bonifici gratuiti e senza limite, versamenti a costo zero tramite bonifico, giroconto, contante o assegno, prelievi gratuiti da tutti gli sportelli bancari automatici d’Europa, ricariche telefoniche, pagamenti online RAV, MAV, F24 e addebito delle bollette senza spese. Si può richiedere un fido gratuito fino a 1.000€, pagando gli interessi solo sui soldi effettivamente usati, senza spese di gestione.

CARTE DI PAGAMENTO CONTO ONLINE ING DIRECT. Con conto corrente Arancio è possibile richiedere, salvo valutazione del merito creditizio da parte della banca stessa, la carta di credito Visa Oro. Nessuno canone, sms di allerta gratuiti ed acquisti online in tutta sicurezza grazie al sistema di protezione Visa Oro. C’è la carta di debito Arancio Pay, canone annuale zero e nessun costo aggiuntivo per i prelievi dagli ATM in tutta Italia ed Europa, servizio di alert ed impostazione dei limiti di spesa, possibilità di abilitazione ai prelievi in tutto il mondo e online. Si può scegliere la carta prepagata MasterCard a zero spese, con il servizio di sms alert e le prime cinque ricariche gratuite. Si può richiedere il libretto degli assegni con due libretti gratuiti all’anno e la possibilità di emettere assegni circolari.

COME APRIRE IL CONTO ARANCIO

Aprire un conto corrente Arancio è veramente semplice, magari non basteranno proprio cinque minuti come dice la pubblicità, ma risulta estremamente semplice e veloce. È necessario essere in possesso del proprio codice fiscale, documento d’identità e, se si è già titolari di un altro conto corrente dell’iban del vecchio conto. Si può aprire online, telefonicamente o mediante app e mobile. bisogna firmare e spedire il contratto per posta e dopo pochi giorni riceverete a casa vostra i codici di attivazione e le carte di pagamento richieste. Si potrà da subito effettuare un bonifico e cominciare ad operare. Scaricando l’app dal sito imgdirect.it saranno disponibile tutti i servizi dell’home e mobile banking. Si potrà visionare in qualsiasi momento il saldo e i movimenti, effettuare bonifici e pagamenti, ricaricare il telefono e visualizzare i movimenti delle carte di pagamento.

Se si hanno altri prodotti finanziari correlati al proprio conto corrente come il Mutuo Arancio, sarà possibile avere sempre sotto controllo l’importo e la data della prossima rata, il rimanente ed il già versato. Per quanto riguarda la sicurezza, sicuramente ING DIRECT mette a disposizione dei propri clienti i più aggiornati ed innovativi sistemi. Sistema di crittografia certificato da VeriSign, connessioni protette dai più sofisticati sistemi di firewalling, ed altri accorgimenti interni come l’utilizzo di tastiere numeriche digitali, con la posizione dei caratteri che cambia ad ogni accesso.

COME CHIUDERE IL CONTO ARANCIO

Per chiudere il proprio conto online con Ing Direct si può scegliere tra 2 opzioni. La prima è quella di gestire la procedura direttamente dal proprio pannello sul sito della Banca. La seconda è di mettere in atto la procedura attraverso l’efficiente servizio clienti. In entrambi i casi la banca andrà a calcolare gli interessi maturati e le eventuali ritenute per poi procedere con il trasferimento del denaro e l’effettiva chiusura del conto corrente di deposito.

QUALI DOCUMENTI SERVONO?

Per aprire un conto con Ing Direct è sufficiente avere un documento d’identità in corso di validità, il codice fiscale e il codice iban dell’attuale conto corrente bancario in uso. Normalmente non vengono richiesti ulteriori documenti.

OPINIONI E RECENSIONE

Conto corrente Arancio è sicuramente un prodotto innovativo, moderno ed adatto alle esigenze dei nuovi clienti del settore bancario. Dinamico, flessibile, è possibile avere un conto corrente a zero spese in modo veloce, potendo accedere a tutti quei servizi aggiuntivi propri delle banche come mutui, depositi, trading e fidi direttamente dal nostro smartphone o tramite contatto telefonico. Si può inoltre avere un interessante 1% di interesse sui depositi, non così male in questo periodo.

Qui di seguito riassumiamo le caratteristiche di questo prodotto:

Conto Arancio

CaratteristicheValore in euro
Canone gestione0
Canone Bancomat0
Canone Carta di credito0
Costo bonifico0
Costo per ricarica cell.0
Costo per assegno0

CONCESSIONE FIDO BANCARIO

In molti casi la banca Ing Direct può approvare il fido standard che prevede una copertura fino a 1000 euro. Il tasso di interesse applicato al fido bancario è molto interessante (al momento è inferiore all’8%) e in linea con la politica “low cost” che la banca ha applicato, da sempre, a tutti i propri servizi online.

FILIALI ING DIRECT E ARANCIO STORE

Sul territorio italiano si possono trovare le filiali Ing Direct, gli arancio store e i punti arancio. Ovviamente questi differenti punti di appoggio per i clienti si differenziano per la tipologia di servizio offerto. Nelle filiali si possono richiedere informazioni, aprire un conto corrente o un conto deposito ed effettuare operazioni sul conto. Negli store, invece, non si possono depositare assegni ne chiedere informazioni su nuovi prodotti mentre nei punti arancio si possono solo sottoscrivere nuovi prodotti o servizi.

Al momento risultano essere operative filiali e arancio store nelle seguenti regioni:

  • Abruzzo
  • Campania
  • Emilia-Romagna
  • Friuli-Venezia Giulia
  • Lazio
  • Liguria
  • Lombardia
  • Piemonte
  • Puglia
  • Sardegna
  • Sicilia
  • Toscana
  • Veneto

OPERAZIONI E SERVIZI

Una delle domande che ci vengono poste più di frequente è quella relativa alle modalità di prelievo e versamento su questo tipo di conto. Vediamole, quindi, nel dettaglio per fare chiarezza. Puoi versare denaro sul tuo Conto il modo più semplice è quello di effettuare un bonifico da un’altra banca o tramite versamento in contanti in qualsiasi sportello bancario italiano utilizzando il Bollettino Freccia.

Per quanto riguarda i prelievi, invece, puoi utilizzare la Carta di Debito Arancio Pay, con la Carta di Credito Visa Oro da qualsiasi bancomat (in questo caso si dovrà sopportare un costo pari al 4% dell’importo prelevato con un minimo di 3 euro per operazione, una cifra tutt’altro che irrilevante) o, pagando 5 euro, presso gli sportelli Poste Italiane.

PRODOTTI CORRELATI

Ecco alcuni prodotti correlati che vengono proposti insieme o a completamento del conto arancio:

  • mutuo per acquisto casa o ristrutturazione;
  • servizio di trading online su conto corrente;
  • fido bancario con plafond a 1000 euro;

Vai al sito ufficiale della banca: conto corrente arancio di ingdirect.it