Migliori carte prepagate compatibili con Fitbit Pay

Se cerchi le migliori carte prepagate compatibili con Fitbit Pay, in questo articolo ti introduciamo le migliori scelte che puoi fare nel 2022 per effettuare pagamenti nei negozi usando direttamente il tuo orologio Fitbit.

Migliori carte prepagate compatibili con Fitbit Pay

Le carte protagoniste di questo elenco sono N26 (Sito Ufficiale), Hype (Sito Ufficiale), Wise (Sito Ufficiale), Revolut (Sito Ufficiale), Tinaba (Sito Ufficiale), Fineco, e IntesaSanpaolo, tutte realtà bancarie dal respiro internazionale pronte a soddisfare le esigenze del cliente con promozioni, sconti, conti correnti a zero spese e molto altro ancora.

Migliori carte prepagate compatibili con Fitbit Pay 2022

Una volta stabilite le migliori carte prepagate che sono compatibili con Fitbit Pay da analizzare dettagliatamente, occorre passarle in rassegna per osservare i loro punti di forza basati sulla convenienza e sull’immediatezza delle operazioni consentite.

Una marea di opportunità da eseguire, sia in Italia che all’estero, godendo una di una tutela e di una sicurezza senza confini.

N26

Come ricaricare N26 in Italia

N26

L’istituto di digital banking tedesco N26(Sito Ufficiale) dota i propri clienti di una carta che mostra, tra le varie cose, una marcata compatibilità con il sistema di pagamento Fitbit Pay.

N26 si conferma come uno strumento finanziario che può essere utilizzato da chiunque e risponde egregiamente ad alcune incombenze quotidiane come ibonifici bancari nazionali e quelli SEPA in euro, gratuiti e senza alcun limite di sorta.

Stesso dicasi per i prelievi dei contanti presso gli ATM, eseguibile in ogni angolo del globo.

Revolut

Carta prepagata Revolut: Recensione e Opinioni

Revolut

Legata al circuito Mastercard, la carta prepagata Revolut – (sito ufficiale) include anche la compatibilità Fitbit Pay che consente di pagare tramite il proprio smartwatch.

I tre piani proposti dall’istituto in questione permettono di utilizzare innumerevoli servizi finanziari:

  • Standard: completamente gratuito, consente di fare spese in più di 150 valute al tasso di cambio interbancario;
  • Premium permette anche di comprare e vendere criptovalute, non a caso Revolut è anche una delle migliori carte prepagate per comprare bitcoin e criptovalute;
  • Metal, una delle migliori carte prepagate con cashback che garantisce un guadagno dello 0,1% in Europa e dell’1% al di fuori dell’Europa, oltre a varie coperture assicurative per l’assistenza medica e per i ritardi su volo e bagagli.

Wise

TransferWise: Recensione ed Opinioni del conto corrente e della carta

Wise

Con un costo di emissione di appena 7 euro, la carta Wise – (Sito Ufficiale) è annoverabili tra le migliori carte prepagate compatibili con Fitbit Pay.

Un pregio che viene fuori con forza soprattutto quando si utilizza uno smartwatch Ionic per acquistare in un negozio fisico.

Se poi si considera che il conto Wise permette di trasferire denaro a costo zero e di detenere, contemporaneamente, oltre 54 valute diverse, allora il suo posto tra le migliori carte prepagate con IBAN scala posizioni su posizioni.

E la possibilità di effettuare due prelievi di contanti al mese in maniera gratuita (fino a 200 euro) rifinisce uno strumento eccellente.

Hype

Carta prepagata hype gratis

Hype

Nelle migliori carte prepagate compatibili con Fitbit Pay c’è anche Hype – (Sito Ufficiale).

Un’implementazione ottimizzata soprattutto negli ultimi anni a seguito delle numerose richieste degli utenti; in questo modo, acquistare in un negozio con lo smartwatch diventa molto più semplice ed intuitivo.

Stesso dicasi per l’app di Hype, un software capace di definire degli obiettivi di risparmio e di gestire, in modo autonomo e responsabile, la propria liquidità.

Inoltre, il cashback della carta prepagata Hype può giungere sino al 10% della spesa effettuata, un benefit di spessore per mettere qualcosa da parte.

Tinaba

Carta prepagata Tinaba: Recensione e Opinioni

Tinaba

La carta prepagata di Tinaba – (Sito Ufficiale) è un’altra delle protagoniste della cerchia relativa alle migliori carte prepagate compatibili con Fitbit Pay.

Il conto corrente online di riferimento viene contestualizzato da un app polifunzionale che consente di effettuare, tra le varie cose, investimenti di una certa portata e raccolte fondi.

Oggi il sistema del crowdfounding è largamente diffuso per sostenere cause nobili ed interventi utili alla comunità.

Quindi, prendere in considerazione una carta del genere può smuovere anche il proprio impegno per il sociale e realizzare iniziative dal profondo valore umano e morale.

E la compatibilità con Fitbit Pay per i pagamenti tramite gli smartwatch della linea Versa rifinisce uno strumento finanziario da avere a tutti i costi.

Flash Visa PayWave di Intesa Sanpaolo

Tra le carte prepagate di Intesa Sanpaolo meritevoli di attenzione, c’è senza ombra di dubbio la Flash Visa PayWave.

Ideata per chi non vuole un conto corrente ma vuole comunque gestire il proprio denaro con una certa maneggevolezza, va annoverata tra le migliori carte prepagate compatibili con Fitbit Pay perché la sua app fornisce un quadro di riferimento chiaro e preciso relativo a tutte le transazioni eseguite.

Per quanto riguarda le ricariche, le commissioni sono di 1 euro se avviene in filiale o se viene effettuata da sportello automatico con carte emesse dal gruppo bancario. I pagamenti in negozio con POS e il blocco della carta sono completamente gratuiti.

Fineco

La carta Fineco è tra quelle carte prepagate gratis per quanto riguarda l’emissione. Riguardo la sua compatibilità con Fitbit Pay, ci si accorge fin da subito di un sodalizio tecnologico altamente efficiente che agevola incredibilmente i pagamenti contactless.

Un aspetto pratico e dinamico che fa il paio con altre prerogative esclusive quali:

  • ricariche senza commissioni;
  • canone annuo di 9,95 euro;
  • zero commissioni per le transazioni via POS.

In caso di furto o smarrimento, la rigenerazione della carta prepagata Fineco costa 4,95 euro, una spessa non eccessiva per tornare ad utilizzare un alleato finanziario prezioso.

Fitbit Pay: come usarlo per pagare senza contanti

Cos’è Fitbit Pay? Si tratta di una tecnologia che può essere identificata come un servizio di pagamentoche dà la possibilità di usare il proprio denaro mediante uno smartwatch.

Le carte – e i relativi istituti– compatibili possono essere aggiunte al wallet presente nell’app e permette di fare acquisti contactless.

Un’iniziativa abile nel creare un’alternativa valida alle transazioni tradizionali presso i negozi fisici, e che accresce la propria comodità invitando il diretto interessato a lasciare il portafogli a casa.

Come usare Fitbit Pay

Per usare Fitbit Pay per effettuare pagamenti nei negozi fisici, devi seguire questi passi:

  • tenere premuto il tasto a sinistra per 2 secondi;
  • se richiesto, va immesso il codice a 4 cifre;
  • comparirà sul display la carta predefinita: se è quella con cui si vuole pagare, si può avvicinare lo smartwatch al lettore del POS. Viceversa, puoi scorrere per cambiare carta.

Fitbit Py è un sistema di pagamento sicuro perché non fornisce alcun dato al negoziante. Quindi, se si vuole trascorrere un pomeriggio all’insegna dello shopping, lo si può fare con assoluta tranquillità.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *