Quali sono le migliori app gestione spese, bilancio e risparmio presenti oggi sul mercato? ecco una lista delle più interessanti.

Le applicazione per smartphone possono ormai supportare la nostra vita sotto pressoché qualunque punto di vista. Anche se spesso questi software vengono utilizzati per divertimento o per funzioni poco concrete, talvolta possono davvero rendersi utili come le app di gestione delle spese e del bilancio familiare.

Le app di gestione delle spese e del bilancio familiare, hanno un utilizzo concreto, attraverso cui migliorano sensibilmente la nostra vita. Si tratta di programmi, talvolta anche gratuiti, che permettono una gestione più oculata delle finanze.

In tempo di crisi dunque, questi piccoli ma efficaci strumenti possono fare la differenza a fine mese, aiutandoci a districarsi tra conti e bollette.

18 migliori app gestione spese e bilancio familiare 2021

Di seguito andremo ad approfondire l’argomento, presentando quelli che al momento sono i migliori software per la gestione delle spese. Tra le prime in assoluto ci sono quelle che, essendo già legate ad una carta prepagata senza costi mensili, fatto tutto in automatico. Eccole qui di seguito:

N26

Carta MasterCard N26: Recensione e Opinioni
App gestione spese, bilancio familiare e risparmio della Carta N26

Tutte le carte N26 (Sito Ufficiale) hanno a disposizione una panoramica completa delle spese mensili, divise per categoria. Una funzione automatica e molto comoda ver avere la situazione sotto controllo, ma anche per ottimizzare le spere e risparmiare.

Il conto Standard N26 (Sito Ufficiale) non ha costi di gestione, non ha canone mensile e ha un conto gestibile 100% in maniera digitale.

Il conto Smart, ma anche You e Metal, oltre la funzione di controllo spese ha la comoda impostazione di arrotondamento, praticamente permette di risparmiare a ogni acquisto tramite la funzione “Arrotonda i pagamenti”. Il pagamento effettuato al negozio viene quindi arrotondato alla cifra intera successiva e la differenza tra la spesa di acquisto e tale cifra va versata in uno spazio in automatico, una sorta di salvadanaio.

Leggi la nostra recensione di N26 oppure vai direttamente sul Sito Ufficiale di N26 >>

Hype

Carta prepagata hype gratis
App gestione spese e bilancio familiare della Carta prepagata hype gratis

Anche HYPE (Sito Ufficiale) come la carta precedente è una carta prepagata a zero spese e ha il riconosciamo in automatico delle spese e tramite una comoda categorizziamo.

Oltre alla parte automatica è possibile inserire note, commenti e aggiungere anche degli hashtag per raggruppare le spese in base alle preferenze che possono essere più comode.

Con HYPE (Sito Ufficiale) è sempre possibile controllare quello che si spende dalla lista dei movimenti ed avere anche delle comode statistiche per verificare dove si spende maggiormente.

Ottima anche la funzione delle notifiche personalizzate, in modo tale da scoprire immediatamente quando si supera una certa soglia di spesa, oppure quando il saldo è troppo basso.

Anche HYPE (Sito Ufficiale) ha la funzione risparmi, con un salvadanaio virtuale dove accumulare i risparmi fissando determinati obiettivi.

Leggi la nostra recensione di Hype oppure vai direttamente sul Sito Ufficiale di Hype >>

Revolut

Carta prepagata Revolut: Recensione e Opinioni
App spese e risparmio della Carta prepagata Revolut

Eccoci con un’altra interessante proposta: Revolut (sito ufficiale).

La gestione budget integrata nell’app di Revolut permette di tenere sotto controllo tutte le tue spese impostando un budget per ogni conto in valuta attivato.

Praticamente impostando un budget mensile di spesa è direttamente l’app che imposta un limite di spesa giornaliero per facilitare l’obiettivo di risparmio.

Grazie alle notifiche automatiche Revolut (sito ufficiale) avverte di ogni spesa effettuata, quanto denaro resta per arrivare al limite di spesa giornaliero, quando ci si avvicina al limite di spesa, o addirittura quando lo si supera.

La funzione Salvadanaio di Revolut (sito ufficiale) permette di risparmiare senza difficoltà L’app arrotonda gli spiccioli alla cifra intera più vicina per mettere da parte la differenza oppure è possibile impostare un trasferimento ricorrente o una tantum al Salvadanaio.

Leggi la nostra recensione di Revolut oppure vai direttamente sul Sito Ufficiale di Revolut >>

Spese giornaliere 3 – Finanza personale

Il nome di questa app dice già tutto. Si tratta di un software appositamente creato per organizzare entrate e spese, attraverso la registrazione dei movimenti monetari. Questi vengono registrati e catalogati in base a report giornalieri, mensili o annuali.

Spese giornaliere 3 gestisce il reddito, classificando le spese in diverse categorie, raggruppandole e raccogliendo importanti indicazioni che favoriscono il risparmio. Tutti i dati possono essere protetti via password e sono disponibile anche attraverso pratici report grafici.

La possibilità di effettuare backup e la disponibilità del software in lingua italiana, sono altri fattori che ne hanno determinato la grande notorietà, come testimoniato dal numero considerevole di recensioni sulla piattaforma Google Play.

Money Manager Expense & Budget

Anche Money Manager rientra tra le migliori app gestione spese e bilancio familiare. Si tratta di un software eccellente quando si tratta di gestire le finanze, visto che non si limita ad accumulare dati, ma gestisce anche un piano budget, con tanto di grafico delle spese.

Una funzione tra le più interessante è quella che prevede la gestione di carte di credito/debito come N26 (Sito Ufficiale), permettendo di avere sempre sotto controllo quanto si usano le stesse. Così come altre app di questo tipo, anche Money Manager permette di proteggere i dati inseriti attraverso una pratica password.

La possibilità di consultare statistiche istantanee di impostare le spese frequenti, così come la funzione di backup/ripristino, rendono questa app una delle più apprezzate di tutto il settore.

Monefy – App tracker di gestione spese e risparmi

Monefy è un’app che permette di tracciare e gestire il flusso di denaro per ottimizzare il proprio budget. Attraverso questo strumento è possibile controllare le uscite di denaro e gli acquisti con un semplice tocco, grazie a un’interfaccia facile e intuitiva.

L’app in questione, consente di monitorare la distribuzione delle spese attraverso un grafico semplificato, andando a sincronizzare i dati con Google Drive o Dropbox. La gestione di più categorie di spese e di più valute, sono fattori interessanti per chi ha esigenze particolari.

Non mancano, ovviamente, password per proteggere i dati, una calcolatrice integrata e la possibilità di effettuare backup e ripristino dei propri report. Come testimoniato da recensioni e numero di download, Monefy rientra sicuramente in questa prestigiosa lista.

Andro Money

Un’app piuttosto nota è anche Andro Money. Si tratta di uno strumento intuitivo e semplice da usare quando si intende gestire denaro con facilità, sia attraverso smartphone Android che su iPhone.

Questo software offre la possibilità di utilizzare account multipli, pienamente compatibili con piattaforme come Google Docs e Dropbox. La possibilità di gestire la sincronizzazione dati con un altro dispositivo poi, è un altro vantaggio innegabile.

Andro Money offre una calcolatrice integrata nonché un report di bilancio semplice, dettagliato e altamente personalizzabile. I grafici possono essere gestiti a piacimento, sia nel caso di quelli a torta che le più classiche barre. Così come la maggior parte di app del settore, anche in questo caso è possibile proteggere i dati attraverso password ed effettuare backup di sicurezza.

Gestore spese – Tracciare soldi

Con Gestore spese – Tracciare soldi, ci focalizziamo su un’app disponibile solo per iOS. Il software in questione è semplice e intuitivo, pur mantenendo una serie di funzionalità per certi versi sorprendenti.

Un calendario permette di gestire le spese mensili, andando a lavorare su entrate/uscite giorno per giorno. Le categorie personalizzabili, i promemoria e la calcolatrice integrata, rendono questa app ricca di funzioni molto utili.

Tra le varie funzioni disponibili, vi è la possibilità di gestire diverse valute, di impostare il primo giorno della settimana e tante altre piccole funzioni che rendono questo strumento estremamente efficace.

I report, le funzioni di backup e ripristino, così come la protezione attraverso codice PIN, rendono Gestore spese – Tracciare soldi uno strumento estremamente utile per qualunque nucleo familiare.

Goodbudget: Budget & Finance

Goodbudget è un’app disponibile non solo su sistemi Android e iPhone, ma anche direttamente sul Web. Questa permette di tracciare l’andamento delle proprie finanze, salvando i dati in cloud.

Si tratta di un software multipiattaforma, che permette di poter passare agevolmente attraverso Android e iOS senza particolari difficoltà. La lista di transazioni offerte poi, può essere scaricata in formato CSV sul proprio computer.

I grafici riguardanti la gestione del budget sono personalizzabili, mentre i backup permettono di poter salvare e ripristinare i dati raccolti in caso di problemi. Il sistema di SMS automatici utilizzati come alert, va ad impreziosire Goodbudget: Budget & Finance che, tra le altre cose, è anche disponibile completamente in italiano.

Fast Budget – Gestione Spese

Fast Budget è un’app realizzata in Italia che ha raggiunto ottimi risultati in termini di recensioni e download su Google Play. Si tratta di un software che permette di gestire al meglio entrate e uscite giornaliere.

Attraverso la pagina Panoramica, è possibile avere un rapido sguardo su ogni aspetto del portafoglio, con tanto di bilancio aggiornato. Gli altri strumenti a disposizione sono grafici personalizzabili e calendari. Da sottolineare i 5 dispositivi collegabili con un singolo account, la possibilità di esportare i report in PDF, CSV e XLS, i backup automatici che si appoggiano a Dropbox e la protezione attraverso password.

La possibilità di collegare direttamente Fast Budget al proprio conto bancario poi, è un vantaggio da tenere in grande considerazione.

Expensify – Expense Reports

Con Expensify è possibile monitorare le spese personali ma anche aziendali, attraverso un’app semplice e intuitiva. Essa permette la scansione illimitata delle ricevute con una semplice foto. Ciò è possibile grazie alla tecnologia SmartScan.

La gestione di carte personali e/o aziendali come N26 (Sito Ufficiale) e le funzioni legate alle prenotazione dei viaggi, sono un plus difficilmente proposto dalla maggior parte di app di gestione spese e bilancio familiare.

La possibilità di esportare i dati e la gestione degli stessi rendono Expensify uno strumento estremamente potente. Per fruire al meglio di questo servizio, è possibile anche utilizzare l’apposita piattaforma attraverso il browser del computer.

Spese familiari – gestione spese

Spese familiari è un’app che, seppur non tra le più scaricate da Google Play, ha molto da offrire ai suoi utenti. Si tratta di un software giovane, tutt’ora sotto sviluppo, ma in grado già di essere perfettamente funzionante.

Tra le tante caratteristiche disponibili possiamo citare l’ottima gestione delle spese, divisibili per conto o periodo (settimanale/mensile), il tutto con una rappresentazione con grafico a torta o a barre.

La possibilità di ricercare le singole voci di uscite entrate, così come la possibilità di raggruppare le stesse per gruppi, sono funzionalità molto apprezzabili. I raggruppamenti poi, per una facile consultazione, sono gestibili anche attraverso una diversa colorazione. Spese familiari offre la possibilità di effettuare e ripristinare backup, oltre che di esportare i dati estrapolati in formato CSV.

Bluecoins

Quando si parla di Bluecoins, si fa riferimento a un’app di gestione finanziaria molto semplice da utilizzare ma al contempo dotata di un ottimo tracker delle spese oltre a una serie di strumenti estremamente fruibili.

Non mancano le soluzioni personalizzabili e di facile consultazione per quanto concerne spese, entrate e budget disponibile, il tutto esportabile attraverso report in PDF. L’interfaccia di Bluecoins appare pulita e semplice da padroneggiare, mentre la possibilità di inserire carte di credito e/o debito come N26 (Sito Ufficiale) permette di tenere sempre sotto controllo il loro utilizzo.

La possibilità di collegare l’app al conto bancario e di ottenere notifiche direttamente tramite MS sono ulteriori vantaggi offerti dai suoi sviluppatori.

Reddito vs spese

Reddito vs spese – finanze sotto controllo rientra anch’essa nella categoria delle migliori app per la gestione spese e bilancio familiare. Si tratta di un software caratterizzato da un’interfaccia pulita, che permette a chiunque di poterne fruire in maniera soddisfacente.

Reddito vs spese permette di visualizzare entrate e spese, suddividendole in categorie. La possibilità di gestire fatture, di imporre limiti di budget in base alle già citate categorie e i report sono sicuramente punti in favore dell’app.

Non manca la possibilità di impostare alert e notifiche, ma anche di effettuare report accurati sul flusso di denaro, oltre a tante altre funzioni estremamente efficaci.

Gestione spese & Budget – FinancePM

Con Gestione spese & Budget, ci focalizziamo su un’app particolarmente in voga su Google Play. L’interfaccia è pulita ma al contempo accattivante, capace di soddisfare sia gli utenti esperti che quelli poco propensi alla tecnologia.

Il software permette di gestire più valute, fornendo una gestione completa di reddito, spese e trasferimenti di denaro. Il tutto viene protetto da password ma, al contempo, è possibile condividere i dati su più dispositivi.

L’esportazione in dati XLS e l’immancabile backup, permettono all’utente di ritrovarsi tra le mani uno strumento completo per la gestione del suo denaro.

Alzex Finance

Alzex Finance: Finanze personali software sarà anche un’app ancora poco conosciuta ma, al contempo, risulta estremamente interessante. Uno dei vantaggi principali legati a questa soluzione è che essa permette di sincronizzare i dati attraverso Android, iOS, Mac e Windows.

Le voci sono inseribili nell’app con un semplice tocco di dita (o clic) e i conti possono essere collegati con carte di credito e conti bancari N26 (Sito Ufficiale), Revolut (sito ufficiale) o HYPE (Sito Ufficiale). L’utilità di pianificazione permette di creare transazioni ricorrenti, mentre i rapporti mensili creati sono di facile consultazione. La possibilità di gestire anche più valute contemporaneamente rende ancora più interessante Alzex Finance.

Family budget

Con questa applicazione è possibile gestire il bilancio familiare avendo a disposizione il controllo di tutte le spese, risparmio e reddito per ogni mese. Family budget permette di creare categorie e sottocategorie, raggiungendo un dettaglio difficilmente riscontrato in software simili.

Calendari, liste delle transazioni e una completa gestione delle più comune spese familiari rende questo strumento piuttosto efficace, sia per single che per nuclei familiari. La grafica dell’interfaccia è gradevole e permette, anche a chi ha meno dimestichezza con queste app, di gestire sotto ogni punto di vista il proprio bilancio.

Money Lover

Terminiamo la panoramica sulle migliori app di gestione spese e bilancio familiare con Money Lover: Expense Tracker & Budget Planner. Si tratta di un software tra i più apprezzati del settore che, tra le altre cose, permette il completo monitoraggio di debiti e prestiti (attraverso appositi promemoria).

A tutto ciò si aggiunge la possibilità di effettuare backup e ripristino attraverso Dropbox oltre a una serie di eventuali funzioni premium, sbloccabili con l’acquisto dell’app (gestione carte di crediti/debito N26 (Sito Ufficiale), stampa di fatture elettroniche, eliminazione della pubblicità e tanto altro). La possibilità di condividere l’account Money Lover con altri membri della famiglia, lo rende particolarmente efficace.