Carta Prepagata Nexi Prepaid
Carta Prepagata Nexi Prepaid

La carta prepagata Nexi Prepaid è un servizio forte del marchio Nexi, una piattaforma consolidata per quanto riguarda le alternative evolute al denaro contante.

Caratteristiche Nexi Prepaid

La piattaforma in questione si propone al pubblico con pagamenti sicuri e rapidi, sia per quanto riguarda gli acquisti online, sia per quanto riguarda le transazioni in negozi “fisici”.

Vedi anche il nostro elenco delle migliori carte prepagate e carte con IBAN >>

Rispetto alla numerosa concorrenza, Nexi Prepaid sfrutta una serie di caratteristiche. Prima tra tutte è il sito online, con un’area clienti efficiente e completa, ma anche l’app che consente la gestione della carta direttamente da smartphone.

Questa appartiene al circuito MasterCard e Visa ELECTRON, garantendo dunque la pressoché totale accettazione della prepagata in Italia e all’estero, sia per quanto riguarda i prelievi che per gli acquisti.

Non manca la il chip per la tecnologia contactless, che consente di effettuare pagamenti con importo uguale o inferiore ai 25 euro senza dover digitare PIN o firmare scontrini ma, semplicemente, passando la carta sul POS.

Per quanto riguarda la sicurezza poi, il sistema chip&pin è una ulteriore garanzia in caso di furto o smarrimento.

Vedi anche la Carta Prepagata Nexi International e la carta prepagata Nexi Speed

Andiamo dunque ad analizzare più nello specifico.

Carta Prepagata Nexi Prepaid: Recensione e Opinioni 2020

Tra i tanti vantaggi offerti dalla carta prepagata Nexi Prepaid, figura anche l’emissione particolarmente rapida e semplice da richiedere.

Il tutto avviene tramite il già citato sito del servizio, dove è necessario compilare un apposito form. Fatto ciò, questa verrà spedita nel giro di pochi giorni direttamente all’indirizzo indicato.

Se non si ha particolare dimestichezza con il portale, è possibile anche rivolgersi più semplicemente a una delle tante banche partner di Nexi.

Sul sito ufficiale, è presente una lista che indica quali istituti bancari rientrano in tale gruppo.

Il canale di emissione va scelto con grande attenzione: esso infatti pregiudica alcuni costi per quanto riguarda le ricariche e non solo.

Costi Ricarica Nexi Prepaid

Come appena accennato, a seconda della modalità di emissione (via banca o via web) la carta Nexi Prepaid presenta diverse modalità e costi. Nello specifico, per quanto riguarda i contratti stipulati direttamente con una banca:

  • la ricarica tramite sportello bancario e servizio home banking ha una commissione da 3 euro
  • se si utilizza uno sportello automatico, il costo è pari a 2,50 euro
  • effettuando la ricarica attraverso il sito Nexi, la commissione ammonta a 2 euro per ricarica
  • tramite punto Sisal il costo è di 2 euro (sono richiesti carta d’identità e tessere sanitaria)

Se la carta è invece stata richiesta direttamente dal sito web, i canali disponibili sono i seguenti:

  • punto Sisal (2,50 euro)
  • bonifico bancario, tramite sito Nexi o attraverso gli sportelli automatici (2 euro)

Sotto il punto di vista dei costi, la richiesta attraverso il web appare dunque come un’opzione decisamente migliore.

Saldo

Per visionare il proprio saldo sulla carta Nexi Prepaid non è previsto alcun costo di sorta. I canali utilizzabili in tal senso sono l’app Nexi pay, il sito dedicato al servizio, via SMS o grazie al numero 892033, +39 0234980129 se si chiama da fuori i confini nazionali). Mentre i numeri sono disponibili dalle 8.00 alle 20.00, gli altri canali sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Costi

Anche per quanto riguarda i costi, la tipologia di emissione propone dei piccoli cambiamenti. Prendendo in considerazione l’emissione tramite istituto bancario infatti:

  • un canone annuo pari a 20 euro
  • un tasso di cambio sulle operazioni con valuta diversa dall’euro variabile tra lo 0 e il 0,58% oltre a una ulteriore commissione del 0,86% al 2%
  • il prelievo tramite banche in area euro costa 2 euro
  • il prelievo tramite banche fuori dall’area euro costa 4 euro

Principalmente, per quanto riguarda le Nexi Prepaid richieste attraverso il web, l’unico sostanziale cambiamento è costituito dal canone annuale dimezzato a 10 euro.

Limiti

Come qualunque altro tipo di prepagata, anche Nexi Prepaid è soggetta ad alcune limitazioni.

Il plafond, per esempio, risulta pari a 12.500 euro.

Anche i prelievi hanno un limite, fissato a 250 euro ogni 24 ore.

Per quanto riguarda la spesa, con acquisti online o tramite POS (vedi anche il Pos Nexi), è di 1.000 euro giornalieri.

Anche le ricariche hanno un tetto annuale, pari a 2.500 euro. La stessa cifra costituisce il limite di utilizzo globale.

Furto o smarrimento

La carta prepagata Nexi Prepaid è soggetta, come qualunque altro servizio di questo genere, a potenziali furti e smarrimenti. In tal senso però, vi è un servizio di assistenza apprezzabile. Una volta accertato di non essere più in possesso della carta, è necessario agire tempestivamente bloccando la stessa.

Ciò può avvenire contattando il numero verde 800151616 se ci si trova sul territorio italiano, attraverso il +39 0234980020 dall’estero (dagli Stati Uniti invece, il numero da chiamare è +1 8004736896).

Naturalmente, una volta bloccata la carta, è necessario denunciare l’eventuale furto alle autorità e richiederne una nuova.