Carta Prepagata Wirex: Recensioni ed Opinioni
Carta Prepagata Wirex: Recensioni ed Opinioni

Cos’è e come funziona la carta Wirex? Il servizio che tratteremo in questa recensione riguarda una carta prepagata in grado di offrire al contempo alcuni servizi legati al concetto tradizionale di banca con le comodità dell’online.

Caratteristiche Wirex

Nonostante i competitor in questo settore siano molti e forti anche di istituti bancari piuttosto affermati alle spalle, vi sono alcune realtà emergenti a dir poco interessanti. Tra queste, senza ombra di dubbio, figura anche Wirex.

A giocare in favore di questo servizio vi sono diversi fattori. Innanzi tutto, chi sceglie di affidarsi a tale piattaforma, può scegliere se ottenere una carta fisica o limitarsi a una carta virtuale. Come vedremo in seguito, non esiste una scelta migliore in tal senso. Molto dipende dal tipo di utilizzo che si intende fare del servizio.

Carta Prepagata Wirex: Recensioni ed Opinioni 2020

Nel primo caso, si tratta di una soluzione conforme alla maggior parte di prepagate presenti sul mercato.

Prepagata fisica Wirex

Tramite essa è possibile effettuare pagamenti (online e non) sicuri e con una adeguata copertura per quanto concerne la sicurezza. La prepagata viene gestita comunque tramite l’apposita app e viene consegnata gratuitamente a domicilio. (Link al Sito Ufficiale)

Prepagata Wirex

Optando per una carta virtuale invece, ci si focalizza esclusivamente sugli acquisti via web. A seconda della convenienza, è possibile scegliere la valuta con cui si opera maggiormente, avendo a disposizione uno strumento sicuro e flessibile per effettuare transazioni online.(Link al Sito Ufficiale)

Le Criptovalute con la Prepagata Wirex

Altra caratteristica particolarmente apprezzata dagli utenti è il fatto che, attraverso Wirex, è possibile anche gestire i Bitcoin. In tal senso, le carte virtuali si rivelano essenziali alleate per chi intende trattare la criptovaluta per eccellenza.

In tal senso, la carta virtuale può essere ricaricata allo stesso modo con valuta tradizionale o con bitcoin, utilizzando poi entrambe le opzioni come potenziale denaro per acquisti e transazioni (nel caso delle criptovalute, dove esse vengono regolarmente accettate).

Inoltre, è possibile convertire facilmente bitcoin in valuta classica in maniera facile e immediata attraverso l’app apposita offerta da Wirex ai suoi clienti (disponibile sia per iOS che su Android).

Cryptoback

Come in molti avranno già capito, Wirex strizza l’occhio alle criptovalute e al loro mondo. In tal senso, la piattaforma ha realizzato un programma apposito denominato Cryptoback.

Tramite questo è possibile ottenere vantaggi effettuando acquisti. Nello specifico, chi effettua acquisti con denaro tradizionale utilizzando la carta Wirex, ottiene in cambio un cashback dello 0,5% in Bitcoin.

Qui il Sito Ufficiale Wirex >>

Come registrarsi

La registrazione su Wirex è piuttosto semplice nonché del tutto gratuita. Tale operazione può essere compiuta attraverso l’apposito portale online, o sfruttando l’app gratuita offerta da Wirex.

A prescindere dalla strada percorsa, il portale o l’app presenterà all’utente un modulo di registrazione con campi come nome, cognome e mail. Inseriti tali dati viene chiesta una password.

A questo punto viene inviata una mail con link per l’attivazione definitiva dell’account. L’utente, una volta seguito il link fornito, deve inserire mail e password per accedere all’account. L’utente dunque, ora può utilizzare il wallet per le criptovalute e le carte virtuali.

L’emissione della carta fisica è invece un po’ più complessa. In tal senso, il portale del servizio, richiede l’invio di documenti di riconoscimento nonché la compilazione di un modulo decisamente più complesso e dettagliato. Se tutto va bene e la richiesta viene approvata, la carta viene spedita e dovrebbe essere recapitata, salvo problemi nelle spedizioni, entro due settimane.

Vai al Sito Ufficiale di Wirex >>

Limitazioni e costi

Quali sono i principali limiti operativi legati a Wirex? Chi intende ottenere una carta virtuale, deve sapere che solo la prima è gratuita. Dalla seconda in poi infatti, sono previsti dei costi aggiuntivi. Per quanto concerne la carta fisica, l’emissione richiede 17 dollari (circa 15,5 euro).

Altri limiti operativi riguardano il numero e l’entità delle ricariche (massimo 5 al giorno), per un totale che non può superare i 2.500 dollari. Se per ricaricare Wirex si utilizza un bonifico bancario o altri metodi, il limite scende a 2 operazioni giornaliere con un cap pari di 5.000 dollari. L’acquisto online non presenta particolari costi o impedimenti, anche se la merce, per singola transazione, non può superare i 2.000 dollari.

Infine, va tenuto conto che è possibile operare con Wirex sia fornendo dati minimi, sia compilando accuratamente tutte le informazioni richieste. Nel primo caso però, si avranno limiti più stretti per quanto concerne alcune operazioni. Un utente non verificato infatti, ha un cap di prelievo pari a 100 euro giornalieri. Per chi invece ha verificato il proprio profilo, questo limite raggiunge i 2.000 euro.

Per quanto concerne i prelievi via bancomat, se sono effettuati in ambito nazionale costano 2,25 euro, mentre all’estero costano 2,75 euro.

Vai al Sito Ufficiale Wirex >>

Wirex Business

Infine è bene ricordare come Wirex abbia recentemente lanciato un servizio legato alle attività commerciali. Wirex Business infatti è una carta che permette di usare criptovalute e denaro tradizionale alle aziende.

I clienti business di Wirex sono di fatto in grado di gestire le transazioni con fornitori e clienti in 4 criptovalute oltre a numerose valute tradizionali (dunque utile per chi lavora molto con zone extra UE). In questo caso, gli imprenditori possono ottenere il controllo del conto attraverso un’apposita applicazione estremamente avanzata.

In conclusione

Wirex risulta essere un servizio particolarmente indicato per chi ha particolare interesse verso Bitcoin e criptovalute.

Grazie al wallet legato all’account e alla possibilità di convertire da/verso Bitcoin e valuta tradizionale, è possibile abbinare servizi legati alle criptovalute a quelli solitamente riservati alle banche/carte online.

Vai al Sito Ufficiale di Wirex >>