Carte prepagate compatibili con Samsung Pay

Se cerchi le migliori carte prepagate compatibili con Samsung Pay nel 2022, in questo articolo ti forniamo le migliori scelte in termini di carte che supportano il sistema di pagamento digitale di Samsung.

Carte prepagate compatibili con Samsung Pay

Migliori carte prepagate compatibili con Samsung Pay 2022

Tra le principali troviamo:

Ognuna di queste prepagate compatibili Samsung Pay hanno solidi istituti di credito alle spalle che certificano la qualità oggettiva delle proposte finanziarie.

Una rassicurazione non da poco, soprattutto in un periodo come quello attuale in cui precarietà e mancanza di denaro ostacolano, a livello percettivo e non, ogni potenziale iniziativa economica. Un quadro frammentario che però viene rischiarato da soluzioni ricche di vantaggi, servizi e benefit.

Elenco delle migliori carte prepagate che supportano Samsung Pay

N26

N26

N26

La società di digital banking N26 (Sito Ufficiale), vanta una carta polifunzionale che dura 5 anni ed è associata al circuito Mastercard.

Il suo posto d’onore tra le migliori carte compatibili con Samsung Pay è dovuto, essenzialmente, al canale di pagamento privilegiato MST ed NFC; un dettaglio da non sottovalutare quando si cerca un’operatività moderna e completamente all’avanguardia.

In più, la carta N26 in oggetto consente di inviare e ricevere bonifici SEPA e di prelevare contanti in tutto il mondo. E se si desidera domiciliare le proprie utente domestiche su questo prodotto, lo si può tranquillamente fare in men che non si dica.

Otieni la tua N26 dal Sito Ufficiale in pochi minuti >>

Revolut

Carta prepagata Revolut

Carta prepagata Revolut

Tra le migliori carte prepagate compatibili con Samsung Pay c’è la proposta di Revolut (sito ufficiale). E grazie ad essa, è possibile acquistare in totale sicurezza avvalendosi, per l’appunto, del circuito di pagamento della multinazionale con sede a Seul.

Oltre a ciò, la carta Revolut (sito ufficiale) può essere ricaricata tramite un’altra carta di credito collegata all’app o bonifico bancario; per i contanti, invece, non c’è la funzionalità appena descritta.

Per quanto riguarda i conti collegati alla carta Revolut questo strumento finanziario, c’è il piano Standard a costo zero; il piano Premium, con un canone di 7,99 euro; il piano Metal, che costa 13,99 euro al mese. Tutti e tre consentono di operare con 150 valute al tasso di cambio interbancario corrente.

Vai al sito ufficiale Revolut >> 

Hype

Carta prepagata hype

Carta prepagata hype

La carta HYPE (sito ufficiale) dà l’opportunità di pagare sia online che nei negozi fisici. Una versatilità di tutto rispetto che la colloca nella schiera delle migliori carte prepagate compatibili con Samsung Pay – sebbene ci sia qualche piccolo problema con alcuni modelli di smartphone Samsung Galaxy e non abbia un buon feeling tecnologico con i Galaxy Watch.

Al di là di questi aspetti, HYPE fornisce l’accesso a un’app dedicata indispensabile per amministrare il proprio patrimonio.

Con HYPE (sito ufficiale) i prelievi sono gratis sia in Italia che all’estero e non prevede alcuna imposta di bollo per conto corrente; per non parlare, poi, del cashback, che può arrivare fino al 10% della spesa effettuata.

Wise

Wise

Wise

La carta di debito Wise (Sito Ufficiale) presenta un costo di emissione di 7 euro. La sua compatibilità con Samsung Pay viene fuori nel momento in cui si devono effettuare pagamenti tramite il proprio device mobile. Una caratteristica capace di stimolare verso lo shopping più sfrenato.

In aggiunta a tutto questo, la carta Wise (Sito Ufficiale) permette di inviare denaro senza alcuna commissione; può essere usata in 200 paesi e consente di detenere 54 valute a costo zero adoperando il reale tasso di conversione per il cambio.

Una delle migliori carte prepagate con IBAN in circolazione in grado di proteggere le proprie finanze in modo superlativo.

Nexi

La carta prepagata Nexi può essere richiesta dal web, ma anche in una delle banche associate con o senza sottoscrizione del contratto. Quindi, a seconda della versione ci sono variazioni significative sui costi di gestione e di operazione; ma ciò non pregiudica la possibilità di fare acquisti online e in negozio e di prelevare presso gli ATM abilitati presenti in ogni angolo del globo.

Inoltre, rientra tra le migliori carte prepagate compatibili con Samsung Pay poiché enfatizza la crittografia dei dati della carta in uno spazio protetto denominato Samsung Knox.

Un parametro affidabile che fa il paio con il sistema dato dalla tecnologia Chip&Pin, con il quale è possibile effettuare i pagamenti digitando il PIN identificativo.

BPER Card Payup Teen

Questa carta prepagata BPER che si rivolge agli adolescenti è uno strumento di pagamento con costi di gestione praticamente nulli. Ed è tra le migliori carte prepagate ricaricabili in tabaccheria qualora questa sia anche una ricevitoria Sisal

. E non è tutto: tale carta prepagata è annoverabile tra gli elementi di spicco compatibili con Samsung Pay poiché riesce ad eseguire operazioni di pagamento con tutti gli smartphone dotati di tecnologia NFC.

Una prerogativa in linea con le esigenze e le abitudini di una fascia d’età nel pieno della propria maturazione. I pagamenti POS gratuiti e i bonifici a costo zero completano un quadro finanziario polifunzionale estremamente accattivante.

BNL YouPass

La carta prepagata YouPass del celebre istituto bancario BNL si presenta in due versioni: quella per maggiorenni, che punta su diverse funzioni all’avanguardia; e quella per minorenni, la quale consente di svolgere operazioni utili nonostante un plafond limitato.

Va considerata come parte integrante della gamma delle migliori carte prepagate compatibili con Samsung Pay perché, con smartphone e smartwatch, si può procedere a qualsivoglia acquisto. Una funzionalità eccezionale per una di quelle carte prepagate con IBAN che instradano verso una gestione maggiormente responsabile delle proprie finanze mediante l’apposita app di BNL.

Un investimento da fare; e che con la possibilità di accreditare lo stipendio, si trasforma in un approdo sicuro per mettere qualcosa da parte e valutare un progetto di vita costruttivo. Un benefit incredibile per dare un senso di linearità alla propria esistenza, umana e professionale.

Samsung Pay: cos’è e come funziona

Dopo aver sviscerato ogni dettaglio delle migliori carte prepagate compatibili con Samsung Pay, occorre soffermarsi su questa tecnologia per capirne di più. Innanzitutto, Samsung Pay è un sistema di pagamento in grado di abilitare all’effettuazione degli acquisti avvicinando il proprio smartphone al terminale. Perciò, non è necessario avere sempre la carta con sé; né va mostrata o inserita nel POS.

Per iniziare ad usare Samsung Pay bisogna installare la relativa applicazione sullo smartphone ed orientarsi verso la registrazione delle carte prepagatedi debito o di credito che si ha in quel momento. Dopodiché, si può scegliere una carta piuttosto che un’altra e procedere alla transazione desiderata.

Un incredibile punto di forza della tecnologia partorita dalle menti geniali della multinazionale coreana è, senza ombra di dubbio, la piattaforma di sicurezza Samsung Knox.

Grazie ad esso, i dati non compaiono mai; ed il pagamento si attiva nel momento in cui si inserisce un PIN di identificazione o si opta per l’impronta digitale.

Samsung Pay ammette persino le operazioni con tecnologia NFC o MST; insomma, un ulteriore fiore all’occhiello di un apparato performante e votato alla massima praticità possibile. Caratteristica, quest’ultima, imprescindibile per ampliare il ventaglio di attività da eseguire bandendo ogni forma di arretratezza.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *