Come Ricaricare carta Hype

Carta Senza Controlli nè Reddito Dimostrabile

Aprila in 1 Minuto »

In questa guida completa vediamo come ricaricare la carta Hype (vedi sito ufficiale) Le alternative sono tante e tutte molto semplici da utilizzare. Inoltre, sono anche molto vantaggiose, visto che i costi sono molto contenuti. E in alcuni casi non sono neppure previsti.

Dedicheremo un paragrafo a ciascuna alternativa per ricaricare la carta Hype, con tutti i passaggi da eseguire.

Come ricaricare carta Hype

Di seguito vediamo tutte le migliori alternative per ricaricare la carta Hype (sito ufficiale qui), riportando per ciascuna tutti i passaggi da eseguire e i costi:

  1. in contanti;
  2. tramite bonifico;
  3. mediante carta di debito o di credito;
  4. ricevendo denaro da altri possessori di carta Hype;
  5. tramite PayPal;
  6. mediante PostePay.

A ogni metodo dedichiamo ora un paragrafo di approfondimento.

Come ricaricare carta Hype in contanti

Partiamo dal metodo forse preferito dai più, nonostante l’ascesa del digitale: i contanti. E’ possibile ricaricare la carta HYPE (sito ufficiale) in contanti presso i supermercati PAM, Panorama, Pam Local, Penny Market o Carrefour; negli oltre 50.000, tabacchi ed edicole SisalPay|5 abilitati al servizio.

Ecco i passaggi da eseguire:

  1. entrare nella sezione Ricarica HYPE dell’app e selezionare la voce “In contanti”;
  2. scegliere se ricaricare in contanti alla cassa dei supermercati o farlo in uno dei punti SisalPay|5.

Nel primo caso, è possibile utilizzare la mappa visibile sulla app Hype per individuare il supermercato abilitato nei propri paraggi (previa attivazione della geolocalizzazione ovviamente). Scegliere l’importo che si vuole ricaricare e generare il codice a barre da mostrare in cassa al momento del pagamento. L’importo sarà subito disponibile sul tuo conto.

Se invece si è optato per un esercizio aderente al circuito SisalPay|5, occorre avere almeno 14 anni. Basterà recarsi al punto SisalPay|5 più vicino (individuabile sempre tramite mappa nella app) e portare con sé obbligatoriamente un tuo documento di identità in corso di validità e la tessera sanitaria per la lettura del codice fiscale.

Premesso ciò, prima di farlo, occorre predisporre il codice che servirà alla cassa per eseguire la ricarica in contanti:

  1. aprire l’app;
  2. dalla Home accedere alla sezione “Ricarica conto”, posta accanto a “Disponibilità HYPE”;
  3. selezionare la voce “In contanti”;
  4. scegliere di farlo in uno dei punti SisalPay|5;
  5. indicare l’importo da ricaricare;
  6. fare tap su Prosegui;
  7. generare il QR Code da mostrare all’esercente.

Se si tratta della prima richiesta di ricarica, occorre altresì comunicare all’esercente il proprio indirizzo di residenza e, se diverso, il domicilio. Che saranno poi confermate nelle ricariche successive. L’esercente mostrerà i dati sul pre-scontrino per una conferma. Dopo il pagamento, a conclusione dell’operazione, il denaro sarà subito disponibile sul proprio conto.

Veniamo al capitolo commissioni: nei supermercati la commissione sarà sottratta dall’importo totale della ricarica Nel caso di SisalPay|5, la commissione sarà invece aggiunta all’importo della tua ricarica. Questo il costo di ogni singola ricarica in contanti in base al tipo di conto, al momento della scrittura:

  • Hype: 2.50 euro
  • Plus e Next: 2 euro
  • Premium: 1.60 euro

Esistono poi dei massimali giornalieri e mensili di ricarica sempre in base al piano tariffario della carta. Che è 250 euro giornaliero per singola ricarica e di 500 massimo per tutti, mentre di 6mila euro per tutti annuale, eccetto Premium che arriva a 15mila euro. Mentre il minimo di ricarica è per tutti 20 euro a livello giornaliero.

Come ricaricare la carta HYPE tramite carta di debito o di credito

Vediamo ora come ricaricare Hype (sito ufficiale) tramite una carta di debito o di credito:

  1. Dalla Home dell’app fare tap sulla voce “Ricarica conto”, posizionanta accanto a “Disponibilità HYPE”;
  2. Fare tap sulla voce “Con altra carta”;
  3. Dalla pagina che mostra tutte le carte collegate all’app fare tap su quella preferita per proseguire;
  4. Scegliere l’importo che si vuole trasferire;
  5. Fare tap su prosegui;
  6. Visualizzare il riepilogo per la conferma di avvenuta ricarica.

E’ possibile ricaricare al massimo 200 euro in una singola ricarica e 500 mensili,che diventano mille se si ha un profilo Premium. Riguardo i costi, al momento della scrittura sono 0.90 centesimi per il profilo basegratis per i primi 3 poi si paga la stessa cifra per i profili Plus, mentre per i profili Next e Premium sono sempre gratuite.

Come ricaricare la carta HYPE tramite bonifico

Essendo la carta Hype (sito ufficiale) dotata di codice IBAN, è possibile ricaricarla anche tramite bonifico. Ecco i passaggi per effettuare la ricarica:

  1. dalla Home dell’app fare tap sulla voce “Ricarica conto”, posizionata accanto a “Disponibilità HYPE”;
  2. selezionare la voce “Con altro conto”;
  3. pigiare su “Ricarica da altri conti”;
  4. qui occorre inserire l’IBAN del conto dal quale si vuole ricaricare, reperibile facilmente tramite Home banking; una volta inserito è possibile anche salvarlo per utilizzarlo per le prossime ricariche;
  5. nserire l’importo della ricarica che si vuole effettuare;
  6. autorizzare il bonifico: si verrà reindirizzato alla pagina di login della propria banca, dove verranno richieste le credenziali solitamente utilizzate per accedere alla banca selezionata;
  7. verificare i dati del bonifico e confermare l’operazione.

Se il conto è già salvato sulla app, basta procedere come segue:

  1. Dalla Home dell’app fare tap su “Ricarica conto” accanto a “Disponibilità HYPE”;
  2. selezionare la voce “Con bonifico” e successivamente “Ricarica da altri conti”;
  3. se si hanno già dei conti collegati con la funzione Radar, o si è salvato un IBAN nelle ricariche precedenti, si visualizzerà l’elenco dei conti dai quali fare la ricarica; selezionare il conto che si preferisce e fare prosegui;
  4. da qui in poi proseguire come sopra.

Il servizio è gratuito per tutti i clienti Next e Premium. Tuttavia, l’operazione potrebbe prevedere costi o commissioni se previsti dalla banca selezionata. Occorre poi sapere che, rispetto alle due modalità prima previste, la ricarica non è immediata, ma può richiedere 2 o 3 giorni lavorativi. Salvo il caso in cui la banca selezionata consenta l’opzione “Ricarica istantanea”, che permette di ricevere immediatamente il proprio bonifico. Meglio comunque verificare sempre i costi di commissione previsti dalla propria banca per evitare sorprese.

Sarà possibile controllare tutto lo storico delle richieste facendo tap su “Ricarica conto” accanto a “Disponibilità HYPE“. Selezionare la voce “Con bonifico” e pigiare sul link “Visualizza lo storico delle ricariche effettuate da altri conti”. Ci apparirà l’elenco completo delle ricariche avvenute con questa modalità.

Come ricaricare carta Hype tramite altri utenti

E’ possibile inviare o ricevere denaro da e su carta Hype (sito ufficiale) anche tramite messaggio. Basta conoscere l’indirizzo email o il numero di cellulare della persona per richiedergli denaro. Ecco i passaggi necessari:

  1. nella Home dell’app fare tap su “Pagamenti”, o scegli di scambiare denaro con uno dei contatti preferiti che trovi sotto la lista movimenti;
  2. fare tap su ”Richiedi denaro” e accedere alla rubrica;
  3. sarà possibile scegliere se visualizzare solo gli hyper o tutti i contatti. E’ possibile anche digitare direttamente il nome del destinatario dalla barra in alto;
  4. scegli il contatto a cui si vuole richiedere il denaro (è possibile sceglierne più di uno), inserire l’importo, un breve messaggio da allegare alla richiesta e proseguire;
  5. controllare nuovamente l’importo e il destinatario a cui si sta richiedendo denaro e confermare facendo tap su “Richiedi denaro” dalla schermata di riepilogo;
  6. è possibile controllare lo status della richiesta dalla Home dell’app, sotto la propria Disponibilità. Non appena ilcontatto accetterà, si riceverà la somma in maniera istantanea. Aggiunto altresì alla lista movimenti.

La richiesta può anche essere inviata a una persona che non ha Hype. Gli sarà inviato un messaggio con un link al quale potrà registrarsi al servizio. Meglio comunque sempre avvisarlo con una telefonatao altra chat, poiché potrebbe scambiarlo per phishing o esserne davvero vittima.

Interessante è anche la funzione Dividi spesa, con cui dividere le spese di un pagamento in parti uguali con uno o più contatti (si pensi alla prenotazione di un volo e/o di un soggiorno per un viaggio, l’acquisto di un regalo, un pranzo o una cena, ecc.). Basterà spuntare l’opzione “Dividi spesa” mentre si imposta la richiesta: sarà il sistema a calcolare l’ammontare per singola persona.

Occorre però sapere che, se entro 10 giorni dall’invio la richiesta di ricarica non viene accettata, viene annullata e scompare dalla lista movimenti del ricevente. Il richiedente, invece, viene avvisato con una notifica push della scadenza della sua richiesta.

Veniamo ai costi: sono praticamente gli stessi delle ricariche in contanti, alle quali rimandiamo. Così come i massimali di una singola ricarica (200 euro) e giornalieri (500 euro). Anche in questo caso si possono fare massimo 2 ricariche al giorno.

Come ricaricare carta Hype tramite PayPal

Un altro metodo poco noto è tramite il conto PayPal: è possibile connettere il tuo conto Hype al tuo account PayPal e da quest’ultimo trasferire denaro in 2-3 giorni lavorativi verso il tuo conto Hype (sito ufficiale). Le commissioni dipenderanno da cosa prevedere PayPal nella sua fees’ policy.

Come ricaricare carta Hype tramite PostePay

Veniamo infine alla PostePay. Quando selezioni la ricarica tramite una carta, basterà inserire i dati della propria PostePay e completare l’operazione. Dal proprio conto postale è possibile altresì emettere un bonifico sul proprio conto Hype (sito ufficiale) semplicemente inserendo nome, cognome, importo e IBAN.

Opinioni Come Ricaricare carta Hype

Se hai delle domande o vuoi lasciarci le tue opinioni su Come Ricaricare carta Hype, compila il modulo qui sotto. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato e NON ti invieremo spam.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.