Migliori Carte Prepagate Inglesi

In questa pagina trovi le migliori carte prepagate inglesi, che sono quelle con IBAN inglese emesse in Inghilterra (di solito a Londra).

Sono carte prepagate che possono essere usate sia in Inghilterra che in Italia, oltre che in tutto il resto del mondo, perché nella maggior parte dei casi permettono anche di avere un conto in euro.

Migliore carta prepagata inglese

Questa lista è stata realizzata scegliendo canone, attivazione, prelievo, ricarica carte prepagate inglesi

Nome Attivazione Canone
Wirex Standard 5.00 € Gratis
Revolut Standard 5.99 € Gratis

Confronto Migliori Carte Prepagate Inglesi

Inizia a digitare il nome delle due carte prepagate inglesi che vuoi confrontare e poi scegli dal menù a discesa che ti comparirà.

Costi, limiti e informazioni sono ripresi dai rispettivi siti ufficiali e potrebbero variare senza preavviso. Facciamo del nostro meglio per tenerli sempre aggiornati, ma per avere conferma dei dati attualmente in vigore per ogni strumento finanziario, visita direttamente i siti ufficiali delle banche. Se sei una banca o un'agenzia finanziaria e vuoi pubblicare o aggiornare i tuoi prodotti, contattaci.

Migliori carte prepagate inglesi

Nome Attivazione Canone
Beluga Whale Banxe Gratis Gratis
Revolut <18 Carta Conto Minorenni Gratis Gratis
Starling Carta Gratis Gratis
Monese Simple 4.95 € Gratis
Wirex Standard 5.00 € Gratis
Curve Standard 5.99 € Gratis
Revolut Standard 5.99 € Gratis
Carta NAGA Basic 9.99 € Gratis
Prepagata Neteller 10.00 € Gratis
Skrill Prepagata 10.00 € Gratis
Monese Classic Gratis 4.16 € /mese
Revolut Plus Gratis 3.99 € /mese
Monese Premium Gratis 10.41 € /mese
Revolut Premium 5.99 € 9.99 € /mese
Revolut Metal Gratis 15.99 € /mese
Revolut Ultra Gratis 45.00 € /mese

Perché scegliere le carte prepagate inglesi

Le carte prepagate inglesi offrono dei servizi competitivi e a prezzi spesso più convenienti rispetto a quelle italiane.

Spesso basta confrontare i costi di un servizio britannico con un qualunque competitor che abbia sede in Italia o in altri paesi.

Vantaggi delle carte prepagate inglesi

Chiunque pratichi un minimo il settore delle carte e delle carte prepagate, sa bene come molti di questi servizi hanno sede in terra straniera. Tra i vari stati che risultano essere terreno fertile per queste piattaforme, figura senza ombra di dubbio il Regno Unito.

Londra, assieme a New York, Hong Kong e Tokyo. è uno dei maggiori snodi del flusso di denaro che circola nel mondo e la motivazione è facilmente intuibile. Tributi in misura minore.

Per ovvie ragioni, la sede fiscale non è un limite che ostacoli in modo oneroso o burocratico, gli istituti erogatori di credito. Le carte prepagate della Gran Bretagna, così come quelle di qualunque altro paese al mondo, hanno un ampio raggio d’azione. La maggior parte di prodotti finanziari infatti, può essere fruita, chiaramente non per spostare nel mondo immensi capitali, ma in somme contenute, anche ben al di fuori dei confini nazionali.

Dunque, qual è il motivo per cui sono così diffuse le carte provenienti da questo paese? La Gran Bretagna presenta una tassazione decisamente meno pressante rispetto a tante altre nazioni (come l’Italia). Ciò, ovviamente, comporta una serie di vantaggi notevoli per l’azienda che eroga questa tipologia di servizi. L’Inghilterra infatti, pur non essendo un vero e proprio paradiso fiscale, è il luogo ideale per istituti di questo tipo. Il che porta a notevoli benefici, sia per la società stessa, sia per i suoi clienti.

Infatti, con un logico effetto a cascata, questi giovamenti si manifestano anche con costi e commissioni inferiori per gli utenti. Proprio per questo motivo le società con sede in Gran Bretagna (così come in altri paesi con tassazioni lievi) riescono ad avere costi bassi e essere estremamente competitive attirando sempre più la clientela attenta alle proposte migliorative.

Svantaggi delle carte prepagate inglesi

Di fatto, non esistono particolari svantaggi quando ci si rivolge alle banche inglesi.

Se fino a qualche tempo fa documentazione e siti Web delle società eroganti erano solo in inglese, al giorno d’oggi sono anche in italiano. Dunque, anche chi non ha dimestichezza con lingue straniere, può comunque avvalersi di queste piattaforme potendo scegliere l’italiano come modo per comunicare.

In fase di iscrizione basta, come per qualunque altro tipo di prepagata, fornire la copia dei documenti d’identità in corso di validità e le proprie generalità.

Anche a livello di consegna a domicilio, i tempi risultano in linea con le carte erogate in Italia o da società con sede nel territorio europeo.

Quale carta prepagata conviene per Londra?

Revolut (sito ufficiale) e ViaBuy (sito ufficiale) sono due delle carte prepagate che si possono usare a Londra. Tutte e due possono essere usate per pagare o per prelevare denaro dagli ATM.

Come pagare in Inghilterra senza commissioni?

Per pagare in Inghilterra senza commissioni puoi usare le principali carte prepagate come Revolut (sito ufficiale), che ti fa pagare nei negozi senza pagare nessun costo.