American Express
American Express

Il nome American Express (Sito Ufficiale) è piuttosto emblematico, anche per chi ha raramente a che fare con le carte di credito.

Questa gigantesca azienda con sede a New York, è nata nell’ormai lontano 1850 a Buffalo e risulta leader mondiale di questo settore.

I servizi offerti dal colosso americano sono notevoli e spaziano in diversi ambiti. Nonostante ciò, la gestione delle carte di credito, restano il vero e proprio fiore all’occhiello di American Express.

In tal senso, va tenuto conto di come i principali servizi offerti dalla multinazionale siano principalmente incarnati da tre distinte carte: verde, oro e platino (anche se ne esistono poi altre tipologie secondarie).

American Express: carta verde, oro o platino?

A prescindere dalla tipologia, tutte le carte di credito American Express (Link al Sito Ufficiale) fanno della sicurezza, della flessibilità e della praticità il loro punto di forza. Inoltre, a prescindere dalla carta specifica scelta, è possibile scegliere ogni mese come effettuare i rimborsi. Questi possono avvenire con una formula “a saldo” (con una soluzione unica) o tramite rate (con relativi costi aggiuntivi).

Al di là di alcune caratteristiche in comune però, va detto che le diverse tipologie di carte sono proposte direttamente indirizzate a certi target specifici.

American Express carta verde

La Carta Verde di American Express (Sito Ufficiale) è un servizio riservato a chi non supera un reddito annuale lordo di 11.000 euro. Si tratta dunque di studenti o di persone che hanno un introito particolarmente basso.

L’emissione è gratuita, così come il canone annuale per i primi 12 mesi. In seguito, il costo annuale è pari a 78 euro.

Tra i vari servizi inclusi va segnalata l’assicurazione inclusa all’interno della quota, ottima per assicurare sia gli acquisti online che presso i negozi fisici. Oltre a questa, è possibile effettuare l’iscrizione automatica al Club Membership Rewards.

Il servizio clienti e il numero attivo sono attivi 24 ore su 24 per 7 giorni a settimana.

American Express carta oro

La Carta Oro American Express (Sito Ufficiale) è un servizio che, rispetto al precedente, si focalizza su chi ha un reddito annuale lordo di almeno 26.000 euro. Come la precedente è intestabile a maggiorenni residenti in Italia.

L’emissione è gratuita, così come è gratuito l’utilizzo per i primi 12 mesi. Da quel momento in poi, il canone annuale è di 150 euro. Rispetto alla carta verde, questa presenta svariate differenze.

Innanzi tutto la carta oro American Express offre 50 euro in vocheur ogni anno da spendere in viaggi. A ciò si aggiunge l’iscrizione all’American Express my e-vents Nessun limite di spesa, il riority PassTM, una protezione antifrode avanzata e il World Travel Assist (con tanto di copertura fino a 3.000 € per spese mediche e legali di assistenza per gli utenti che si trovano all’estero).

A tutto ciò vanno aggiunti svariati vantaggi e servizi legati sempre ai viaggi. Proprio per questa serie di caratteristiche, la carta oro è particolarmente consigliata per chi viaggia frequentemente all’estero.

American Express carta platino

Infine parliamo di American Express Carta Platino (Sito Ufficiale), un servizio indirizzato a una ristretta cerchia di persone. Essa infatti, si focalizza su chi ha un reddito annuale lordo superiore ai 60.000 euro.

In tal senso, anche il canone annuale è proporzionato con la tipologia di utente, visti i 700 euro annuali richiesti. Va però detto che anche i servizi connessi sono di altissimo livelli, tra i quali è bene ricordare il servizio viaggi dedicato, Fast track Alitalia, accesso gratuito alle lounge aeroportuali e ovviamente una serie di assicurazioni nonché di assistenza in linea con quanto offerto da American Express.

American Express Centurion

La Centurion è la carta black di American Express (una delle migliori carte black in assoluto). Il nome ufficiale della “carta nera” Amex è Centurion® Card.

Fino al 1999 questa carta era solo un mito, tanto che il direttore di American Express Europa ha detto che hanno colto al volo l’occasione di una voce che si era sparsa e che voleva la Amex dare una fantomatica carta nera ultra esclusiva solo ai clienti d’élite.

Oggi, che la carta Black di American Express esiste davvero, non è una carta per la quale si può fare domanda perché è solo su invito.

Neanche i requisiti per ottenerla sono noti, anche se secondo delle indiscrezioni bisogna:

  • usare già altre carte Amex (qui puoi prendere la tua) da almeno 12 mesi
  • spendere almeno 250.000 dollari all’anno (anche se alcuni fonti stimano non meno di 450.000 dollari)

Ovviamente, una carta così esclusiva ha un certo costo:

  • 10.000 dollari di apertura;
  • 5.000 dollari di costo annuale

I vantaggi della carta nera di American Express sono:

  • punti fedeltà da spendere in viaggi o hotel;
  • concierge 24/7;
  • suite gratuita all’aeroporto di Los Angeles (LAX);

Altre tipologie di carte e servizi

Oltre alle suddette tipologie di carte, un’azienda così ampia come American Express è in grado di offrire anche altre alternative. Queste, anche se meno altisonanti delle precedenti, risultano realizzate su misura per alcune esigenze specifiche dell’utenza.

Per esempio è possibile citare Blu American Express (Sito Ufficiale), attraverso la quale è possibile avere a disposizione una linea di credito (detta Fido) che può raggiungere i 5.000 euro. Da segnalare anche il CashBack da 1% su tutte le spese.

Un altra alternativa è la Carta PAYBACK American Express (Sito Ufficiale), senza canone annuale e la possibilità di accumulare punti PAYBACK per gli acquisti online.

Per chi viaggia molto in treno invece, è consigliabile optare per Carta Italo American Express (Sito Ufficiale). Con questa piattaforma, spendendo 7.000, è possibile ottenere un biglietto premio (oltre ad altre agevolazioni per chi viaggia).

Opinioni American Express in Conclusione

American Express (Sito Ufficiale) non necessita di particolari presentazioni. Si tratta di un servizio che tende a “coccolare” il cliente, con una serie di servizi che vanno oltre ai semplici pagamenti. Il rovescio della medaglia però sono dei costi piuttosto elevati.

Proprio per questo motivo, American Express è un servizio spesso relegato a un élite ristretta. Nonostante ciò, visto le qualità innegabili della piattaforma, per alcune tipologie di utenti questo tipo di carte può comunque risultare appetibile.

Per chi cerca delle alternative più economiche ad American Express, invece, c’è Diners Club (vai al sito ufficiale Diners), altra carta di credito particolarmente interessante con numerosi vantaggi.

American Express – Vai al Sito Ufficiale >>